SENTINEL

Il nuovo interruttore di sentina che risolve l’annoso problema dell’acqua in sentina, facendo in modo che la barca in vostra assenza non diventi un problema, ma solo un piacevole relax al momento del suo utilizzo. Il funzionamento di SENTINEL è semplicissimo: quando è alimentato si posiziona in standby. Nel momento in cui il livello dell’acqua arriva ai sensori e li bagna contemporaneamente per almeno 30 secondi SENTINEL attiva la pompa che verrà disattivata automaticamente dopo 15 secondi dal momento che uno dei due sensori non è più raggiunto dall’acqua. I due sensori a contatto con l’acqua sono totalmente isolati, così da evitare qualsiasi processo di ossidazione o correnti galvaniche. Il corpo dell’interruttore può essere installato ovunque nella barca, anche sul cruscotto, ed è anch’esso isolato elettricamente. Non ha particolari problemi di posizionamento: la sua forma circolare col fissaggio ad una sola vite centrale permette l’orientamento dello strumento verso la direzione di arrivo dei cavi (o comunque quella che rende più facile l’installazione), grazie anche ai suoi tre spessori posteriori. Sul frontale dell’interruttore sono presenti tre punti di connessione rappresentati da boccole in ottone filettate internamente + (polo positivo), – (polo negativo) e P (polo positivo della pompa). I sensori sono costituiti da due piastrine di acciaio inox AISI 316. Questa semplicissima forma dà la possibilità di adattare i sensori a qualsiasi tipo di installazione. Le piastrine infatti possono essere tagliate, forate e piegate a vostro piacimento. Possono essere fissate tramite fascette di plastica oppure praticandovi un foro si possono fissare tramite una vite o incollate con del silicone. I vincoli da tenere in considerazione sono: la distanza tra i sensori non deve superare i 30cm e la lunghezza dei cavi dall’interruttore ai sensori non deve superare i 15mt. L’interruttore non innesca la pompa se i sensori sono bagnati a causa di fuoriuscite di carburante e olio.