BLOG

Normativa Cassette Pronto Soccorso

di Francesca Farina - 19 gennaio 2016 Scarica

cassette pronto soccorso

 

Buongiorno,

Dalla data odierna è entrato in vigore quanto previsto dal Decreto 1° ottobre 2015, pubblicato G.U. N°269 del 18/11/2015, in materia di dotazione di pronto soccorso, modificazioni al decreto 25/05/1988 N°279.

 

NORMATIVA “TABELLA A” – DOTAZIONE MINIMA DELLA CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO OBBLIGATORIA PER:

– IMBARCAZIONI TRASPORTO PASSEGGERI CHE EFFETTUANO:

  1.  NAVIGAZIONE LITORANEA – così come definita dall’art. 1 punto 40 del regolamento per la sicurezza della navigazione e della vita umana in mare, approvato con DPR 8 novembre 1991 n.435 (entro 6 miglia dalla costa, nonché le unità adibite al trasporto passeggeri di classe C, secondo la definizione dell’art.3 del d.lgs 4 febbraio 2000 n.45)
  2. NAVIGAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE COSTIERA – così come definite all’articolo 1 punti 37 e 39 del suddetto DPR 8 novembre 1991 n.435 (entro 20 miglia dalla costa, nonché le unità adibite al trasporto passeggeri di classe B, secondo la definizione dell’art.3 del d.lgs 4 febbraio 2000 n.45)
  3.  NAVIGAZIONE LOCALE – così come definito dall’art. 1, punto 41 del suddetto DPR 8 novembre 1991 n.435 (navigazione che si svolge all’interno di porti, ovvero di rade, estuari, canali e lagune dello stato, entro 3 miglia dalla costa, nonché per le unità adibite al trasporto passeggeri di classe D, secondo la definizione dell’art.3 del D.lgs 4 febbraio 2000 n.45)

PESCA COSTIERA RAVVICINATA

così come definito dal paragrafo 9, comma 3 del regolamento per l’esecuzione della legge 14 luglio 1965 n.963, concernente la disciplina della pesca marittima approvato con decreto del presidente della Repubblica 2 ottobre 1968 n. 1639 (entro 40 miglia dalla costa)

NAVIGAZIONE DA DIPORTO SENZA ALCUN LIMITE

effettuata da imbarcazioni e navi da diporto, così come definite dall’ art.3 del decreto legislativo 18 luglio 2005 n.171, con personale imbarcato ed impegnato in attività di noleggio.

 

NORMATIVA “TABELLA D” – DOTAZIONE MINIMA, come previsto dall’allegato 2 del Decreto 1° ottobre 2015, DELLA CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO OBBLIGATORIA PER:

IMBARCAZIONI ABILITATE ALLA PESCA COSTIERA LOCALE

così come definita nel paragrafo 9, comma 2, del citato regolamento per l’esecuzione della legge 14 luglio 1965 n. 963, concernente la disciplina della pesca marittima approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 2 ottobre 1968, n.1693 (entro 12 miglia dalla costa)

IMBARCAZIONI ABILITATE ALLA PESCA COSTIERA RAVVICINATA

come definita nel paragrafo 9, comma 3, del citato regolamento per l’esecuzione della legge 14 luglio 1965 , n.963 , concernente la disciplina della pesca marittima, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 2 ottobre 1968 n. 1693 (entro 20 miglia dalla costa)

IMBARCAZIONI E NAVI DA DIPORTO

non comprese tra quelle indicate nella tabella A

 

 

Per i pescherecci per i quali è prevista la tabella A i controlli saranno effettuati dall’Autorità Marittima insieme alla Autorità Sanitaria Marittima, e verrà rilasciato il certificato sanitario dall’Ufficio di Sanità Marittima.

Per i pescherecci e imbarcazioni da diporto che dovranno essere dotati di cassette di pronto soccorso, tabella D, i controlli saranno effettuati solo dall’Autorità Marittima.

Cassette Pronto soccorsoCassette Pronto soccorsoCassette Pronto soccorso

35 Commenti a Normativa Cassette Pronto Soccorso

  1. Bennati Franco

    Hanno ideato ennesimo sistema per fare cassa bisognerebbe lasciare libero l’armatore di decidere della propria salute e di quella del proprio equipaggio anche perchè usare l’ambu da persone insperte può causare più danni che benefici .
    distinti saluti
    Dr.Bennati Franco

  2. Francesca Farina

    Buongiorno, sono perfettamente d’accordo con lei. Hanno sviluppato questa normativa dentro delle aule non sapendo minimamente cosa vuol dire andare per mare e che cosa sia necessario in caso di incidente.
    Saluti

  3. luana magnani

    Salve
    le imbarcazioni da diporto che effettuano appoggio alle immersioni a quale tabella fanno riferimento?

  4. Francesca Farina

    Buongiorno, se sono inferiori a 10 mt niente.
    Se invece sono superiori a 10 mt e fanno navigazione oltre 12 miglia le serve la tabella D.
    Cordiali saluti

  5. Maurio

    Buongiorno,

    inerente alla cassetta del pronto soccorso, cortesemente sapreste dirmi se per chi esercita la scuola nautica, o vela o anche per chi esegue trasferimenti, se è sufficiente la tabella D o serve la tabella A.

    Cordialità e grazie.

    Mauro Puntin

  6. Francesca Farina

    Buongiorno,
    la tabella D è sufficiente per le scuole vela.
    La tabella A serve solo per attività di noleggio.
    Saluti

  7. massimo

    Le solite cose fatte all’italiana ! Si copia dalle altre nazioni che però fanno dei corsi per spiegare l’utilizzo dei vari presidi contenuti nella valigette ! Noi no ci vogliamo adeguare senza avere la minima conoscenza dei danni provocati da un laccio emostatico o da un pallone di AMBU … Io continuo ad avere a bordo la cassetta da me confezionata … almeno so usare il contenuto

  8. Roberto

    Buonasera,
    un’imbarcazione da diporto privata, senza limiti, con personale a ruolino ma che effettua saltuariamente noleggio occasionale secondo il D.Lgs 171/2005 a quale tabella deve fare riferimento?
    Ai fini delle dotazioni di Pronto Soccorso, un’imbarcazione privata viene considerata “impegnata in attività di noleggio” anche se fa “noleggio occasionale”?
    Grazie.

    – NAVIGAZIONE DA DIPORTO SENZA ALCUN LIMITE

    effettuata da imbarcazioni e navi da diporto, così come definite dall’ art.3 del decreto legislativo 18 luglio 2005 n.171, con personale imbarcato ed impegnato in attività di noleggio.

  9. Francesca Farina

    Buongiorno,
    quando fa noleggio, anche se occasionale, necessita della tabella A. Tutto il resto dell’anno le basterebbe la Tabella D.
    Saluti

  10. pasquale

    Buongiorno, per le imbarcazioni che battono bandiera estera ma sono in acque italiane hanno l’obbligo della nuova cassetta pronto soccorso?
    Grazie

  11. Francesca Farina

    No, questa è una dotazione solo per le imbarcazioni battenti bandiera italiana.
    Saluti

  12. Alessio

    Buongiorno
    Dispongo di un natante che noleggio.
    Ho registrate alla camera di commercio,sia L attività di noleggio che L attività di promozione turistica. Il contenuto delLa cassetta a bordo, a quale tabella deve riferirsi?

  13. Francesca Farina

    Buongiorno,
    il suo è un natante non un imbarcazione quindi non è soggetto ad avere nessuna cassetta di pronto soccorso.
    Saluti

  14. Leonardo

    Buongiorno

    La mia imbarcazione da diporto superiore a 10mt scritta alla camera di commercio, come imbarcazione di appoggio alle immersioni con navigazione sempre entro le 12 miglia che tabella segue?
    Cordiali saluti

  15. FABIO

    Buongiorno, ho un natante di 6,20m con motore 40hp per navigare entro le 12 miglia non ho bisogno della cassetta di pronto soccorso, ma se voglio fare sci nautico o utilizzare giochi da traino devo utilizzare la cassetta prevista all’Allegato D?

  16. MARCELLO CRISTILLI

    Buongiorno Francesca
    ho una imbarcazione da diporto di 12 mt.
    Il mio uso è personale.
    Desidero sapere se la cassetta pronto soccorso è legata alle dimensioni dell barca o alla distanza dalla costa.
    Deve essere una cassetta omologata o basta riempire la mia cassetta con i farmaci indicati?
    Nessuno ha le idee chiare in proposito.
    Confido in te.
    Grazie marcello

  17. Francesca Farina

    Buona sera, mi scuso per la mia risposta tardiva.
    Per la sua imbarcazione è necessaria la cassetta tabella D.
    La tabella A, nell’ambito del diporto, è solo per chi fa navigazione senza limiti con attività di noleggio.
    Per quanto riguarda il tipo di contenitore la norma dice che deve essere stagno, quindi va bene una cassetta o un sacco.
    Spero di esserle stata utile.
    Saluti

  18. Alberto Esposito

    Buona sera,
    Io ho dei natanti adibiti a noleggio entro le 12 mg, quindi con obbligo di cassetta dei medicinali.
    Quale dovrei prendere???
    Saluti

  19. Francesca Farina

    Nessun obbligo, in quanto NATANTI, tutto sta al suo buon senso. E’ adeguato mettere del materiale di pronto soccorso a bordo, ma può decidere lei liberamente cosa mettere.
    La regolamentazione delle cassette di sicurezza riguarda solo le imbarcazioni (>10 mt).
    Saluti

  20. mariano

    buona sera,o un imbarcazione di metri 4,5 con licenza di pesca locale costiera entro 3 miglia
    dato le dimessioni della barca, sono obbligato alla valigetta tabella d ?

  21. Francesca Farina

    Assolutamente no, è libero di tenere a bordo il materiale di soccorso che ritiene utile. Ma non è sottoposto a nessun obbligo.
    Saluti

  22. ANDREA

    Buongiorno, imbarcazione di 12 mt che NON effettua navigazione oltre 12 mg dalla costa: è necessaria la cassetta?

  23. Francesca Farina

    Sì è necessaria la cassetta tabella D, in quanto la sua imbarcazione è superiore a 10 mt.
    Saluti

  24. ernesto paglici

    Salve. Ho una imbarcazione adibita alla navigazione in Conto Proprio e la Navigazione a 6 Miglia dalla Costa. La Sanità Marittima mi impone la Cassetta di tabella A. E’ normale questo? Posso avere un Suo Parere Cordiali saluti Ernesto Paglici

  25. ernesto paglici

    Buonasera. Ho una imbarcazione di 12 metri e la Navigazione in Conto Proprio entro le 6 miglia. Vorrei sapere, per cortesia, quale Cassetta dei medicinali soddisfa le Annotazioni di Sicurezza. Cordiali Saluti Ernesto Paglici

  26. Francesca Farina

    Salve per la sua navigazione serve una tabella D.
    Saluti

  27. Alessandro

    Buongiorno, ho un natante di 6,25mt con motore 90hp, per navigare entro le 6 miglia non ho bisogno della cassetta di pronto soccorso, ma se voglio trainare un gonfiabile mi serve la cassetta?
    Saluti

  28. Francesca Farina

    In quanto natante non ha nessun obbligo di cassetta pronto soccorso.
    Per trainare i gonfiabili si applicano le stesse regole dello sci nautico, quindi dovrà avere un sistema di sgancio rapido e uno specchio retrovisore. Saluti

  29. Vincenzo Avanzolini

    Salve, se tutto il materiale compreso nella lista è contenuto in una borsa (tipo quella in dotazione al 118) va bene lo stesso credo…
    Ho letto la legge e non mi pare che spieghi le caratteristiche del contenitore.
    Grazie.

  30. Francesca Farina

    Buongiorno, la legge dice che il contenitore deve essere stagno, non specifica altre caratteristiche.

  31. Luca Urro

    Buongiorno, lavoro su una motobarca iscritta nei RNNM con licenza in “Uso in conto proprio”.
    Effetuo navigazione entro le sei miglia dalla costa e l’unità è lunga 9.98 mt.
    Nel corso del rinnovo delle annotazioni di sicurezza l’uffici di Sanità Marittima mi impone la Cassetta di tabella A secondo Lei è corretto?
    Se no come farlo capire alle autorità competenti?
    Grazie in anticipo e cordiali saluti.

  32. Francesca Farina

    Salve, se la sua barca non è immatricolata non ha l’obbligo di avere la cassetta. L’essere iscritto nei RNNM la pone in quella incertezza legislativa dove vige la libera interpretazione. Comunque la legge è chiara sul tipo di navigazione, lei deve avere la Tabella A solo se fa noleggio senza limiti dalla costa.

    In alto sulla destra c’è il bottone scarica, lì trova il decreto per intero. Può farlo leggere all’Ufficio di Sanità oppure interpellare la Capitaneria se continua ad avere problemi.
    Saluti

  33. Mario

    Buongiorno, navigo con natante 7mt e patente senza limiti per pesca sportiva vado oltre le 12 mg. Obbligo ? E se si che tabella? Ringrazio anticipatamente.

  34. Francesca Farina

    Buongiorno, in quanto natante non ha nessuno obbligo di avere a bordo la cassetta pronto soccorso.
    Saluti

  35. Nikita Jacquier

    Ottimo articolo, sono davvero contento di leggere informazioni sane che possano aiutare a migliorare le condizioni di salute delle persone Grazie!

Scrivi un commento