BLOG

Nuovo eco contributo per lo smaltimento dei razzi scaduti

di Francesca Farina - 8 gennaio 2018

Cecina, 8 gennaio 2018

Circ. Clienti n° 01/2018

Oggetto: Nuovo eco contributo per lo smaltimento dei razzi scaduti. 

Gentili Clienti,

in riferimento al decreto legislativo n.101 del 12/05/16, riguardo la gestione e lo smaltimento dei razzi di segnalazione scaduti, vi comunico che nel mese di Dicembre 2017 è stato costituito il nuovo “Consorzio di Gestione Pirotecnici” detto (Co.Ge.Pir).

Il consorzio è stato costituito da tutti i produttori ed importatori di razzi con l’aiuto di Ucina,

con lo scopo di recuperare e smaltire i razzi scaduti. Al momento non conosciamo le modalità operative definitive.

Il giorno 27/12/17, il consorzio ha stabilito il costo del nuovo eco contributo, definitivo ed in vigore per tutte le vendite di segnali pirotecnici dal giorno 01/01/18. 

Di seguito la tabella

Il contributo sarà inserito in fattura con una voce separata rispetto al prezzo di listino.

Appena avremo notizie più esaustive riguardo le modalità di gestione dei razzi scaduti invieremo comunicazione in merito.

 

                                                                                            Cordiali Saluti

Scrivi un commento