BLOG

Sacco & Kit pronto soccorso

di Francesca Farina - 3 marzo 2016

Nuovo sacco stagno con kit pronto soccorso conforme al Decreto 1° ottobre 2015, pubblicato G.U. N°269 del 18/11/2015, in materia di dotazione di pronto soccorso, modificazioni al decreto 25/05/1988 N°279.

 

Il sacco a differenza della cassetta ha lo spazio al suo interno per inserire i medicinali che l’utente finale deve acquistare in farmacia ed ha un costo inferiore della cassetta pronto soccorso.

 

Nella tabella A rientrano:

1.  Imbarcazioni trasporto passeggeri:

– Navigazione entro 6 miglia dalla costa e le unità di classe C

– Navigazione entro 20 miglia dalla costa e le unità di classe B

– Navigazione in porti, estuari, canali, lagune entro 3 miglia dalla costa e le unità di classe D

2.  Imbarcazioni abilitate alla pesca costiera ravvicinata entro 40 miglia dalla costa

3.  Imbarcazioni da diporto, senza alcun limite con personale imbarcato iscritto a ruolino equipaggio e impiegate in  attività di noleggio

Nella tabella D rientrano:

1.  Imbarcazioni abilitate alla pesca costiera locale entro 12 miglia dalla costa

2.  Imbarcazioni abilitate alla pesca costiera ravvicinata entro 20 miglia dalla costa

3.  Imbarcazioni da diporto non comprese nella tabella A

Chi effettua trasporto passeggeri a completamento della cassetta tabella A deve aggiungere il pulsossimetro.

 

sacco pronto soccorso

2 Commenti a Sacco & Kit pronto soccorso

  1. fabrizio

    salve Francesca Farina ho letto una sua risposta ad un mio collega che effettua l’attività a noleggio con un
    NATANTE dove dice che la cassetta di pronto soccorso non occorre in quanto natante ma solo alle imbarcazioni.
    Invece ho letto secondo l’allegato X articolo 88 comma 2 le imbarcazioni ed i natanti da diporto adibiti a noleggio
    necessitano della cassetta di pronto soccorso come da tabella A.
    sperando di sbagliarmi le porgo i miei saluti, grazie.

  2. Francesca Farina

    Buongiorno, non sono riuscita a trovare l’allegato X dell’articolo 88 comma 2. Se mi invia il link sarò ben felice di analizzarlo.
    Comunque la nuova normativa va proprio a modificare l’art. 88 quindi le dico con certezza che i natanti non hanno nessun obbligo.
    Saluti

Scrivi un commento